Polocrosse

Polocrosse

Chi siamo

Ci presentiamo: siamo Alessio e Giorgia, fondatori del primo Club in Italia di Polocrosse, il Lucky Seven Horse Club, nonchè dell’Italian Polocrosse Association. La nostra esperienza lavorativa in Australia ci ha permesso di conoscere e praticare questo sport, per noi fino a quel momento sconosciuto. L’innamoramento è avvenuto in un istante. Uno sport divertente, complesso, ma allo stesso tempo praticabile da tutti, adulti e bambini. Grazie alla promessa fatta al nostro Club in Australia, di rientro in Italia abbiamo deciso di far conoscere questo nuovo sport, che in soli sei mesi ha visto nascere le prime squadre e suscitato l’interesse di molti amanti dell’equitazione.

Il Polocrosse

Come dice il nome stesso il Polocrosse è la combinazione tra il gioco del polo e il gioco del lacrosse.Viene giocato in sella al cavallo, ogni giocatore utilizza una racchetta montata su uno stick simile a quello della mazza del polo, alla quale viene però attaccata la testa di una racchetta da squash, composta da una rete morbida e annodata nella quale viene contenuta la pallina.Ogni giocatore può utilizzare un solo cavallo per partita o torneo, ad eccezione della sostituzione di un cavallo infortunato.

L’obiettivo del gioco è quello di segnare un numero di goal maggiori rispetto alla squadra avversaria.

I giocatori possono raccogliere la pallina da terra, possono rubarla dalla racchetta di un avversario e possono tenerla all’interno della propria racchetta durante l’azione.

E’ necessario effettuare passaggi all’interno della squadra fino a passarla al numero 1 che avrà raggiunto l’area goal.

Questo sport di squadra a cavallo, permette di coinvolgere un gran numero di giocatori di tutte le età e sesso, creando una forte aggregazione sociale.

L’accessibilità di questo sport stimola il coinvolgimento di intere famiglie che vedono nel Club un luogo di divertimento ma anche un posto sicuro e sano per far crescere i propri figli.

Il nostro team

Il nostro team è composto da tre donne e cinque uomini, insieme stiamo lavorando con passione e impegno per far conoscere questo nuovo ed emozionante sport a cavallo.

A luglio l'Italia per la prima volta al mondo parteciperà all'European Challenge in Inghilterra portando il tricolore.

Programma Polocrosse

Insieme alla squadra italiana sarà presente una delegazione di giocatori francesi sotto la Polocrosse France e dall'Inghilterra gli Executive Coaches Wayne e Kate Henning dell' Henning
Polocrosse UK.

Le due dimostrazioni giornaliere di mezz'ora ciascuna, nei campi B ed F, saranno così organizzate:

Durante la dimostrazione uno speaker spiegherà ciò che avviene in campo. I primi 15 minuti di ogni dimostrazione vedranno sei cavalli all'interno dell'arena fare esercizi tecnicidi raccolta, passaggi, rimbalzi e marcatura.

Nella parte esterna dell'arena ci saranno altri giocatori a piedi con racchetta e palline che anch'essi si lanceranno la pallina cercando di coinvolgere il pubblico.

Trascorsi i primi 15 minuti per i successivi 10 si giocheranno dei chukkas dimostrativi, dove vedremo due squadre affrontarsi per due tempi da 4 minuti ciascuno con una pausa di 2 minuti tra un tempo e l'altro.

All'interno del nostro stand ci occuperemo di promozione del Polocrosse attraverso:

  • materiale informativo sullo sport,
  • l'attrezzatura necessaria e l'abbigliamento adeguato,
  • proiezioni di immagini e filmati,
  • supporto e promozione di corsi di formazione per coaching e empiring gestiti dall'IPA
    in accordi con CSEN equitazione,
  • supporto per nuovi centri interessati a questo sport.

 

Polocrosse
Polocrosse
Polocrosse

 

Polocrosse
Polocrosse
Polocrosse
Torna all'inizio della pagina