Le news di Travagliatocavalli

Il Cavallo Maremmano: un Cavallo Italiano

Il Cavallo Maremmano: un Cavallo Italiano

 

Il cavallo più conosciuto nel panorama equestre Italiano, cavallo che immediatamente riporta alla memoria le gesta dei Butteri i cavalieri della Maremma.

“ …. Una doma, una monta, una bardatura. Se perdiamo il maremmano perdiamo la storia” ( da Ombra brada di Giovanni Lindo Ferretti)

Un cavallo che affonda le sue le sue radici nella storia del nostro paese, dal tempo dell’impero Romano fino ai giorni nostri, cavallo militare per antonomasia. Ancora utilizzato per il lavoro per la gestione delle mandrie brade, e sempre più, utilizzato con buone performance in ambito sportivo.

L’associazione Butteri dell’Alta Maremma e l’associazione Venti di Maremma, presenti alla 40° edizione della fiera TRAVAGLIATOCAVALLI, hanno il piacere di presentare una vetrina di meravigliosi cavalli Maremmani, la monta Maremmana con la loro bardatura tipica, nonché spunti di impiego in ambito sportivo e turistico.

Caroselli, giochi ed altro ammirabili durante le giornate di fiera, oltre al galà serale, anche negli spazi giornalieri riservati al cavallo Maremmano. Oltre agli spettacoli e dimostrazioni varie, ricordiamo la prima tappa del campionato di morfologia ConMar.

Occasione per ammirare dal vivo questi splendidi esemplari e soddisfare eventuali curiosità parlando con i loro cavalieri.

 

Evento promosso da ConMar, Consorzio Nazionale per la Valorizzazione del Cavallo di Razza Maremmana

 

Il Cavallo Maremmano: un Cavallo Italiano

 

» Torna all'elenco delle news

Torna all'inizio della pagina