Le news di Travagliatocavalli

Giornale di Brescia: Travagliatocavalli adesso sa galoppare fino a Milano

Giornale di Brescia: Travagliatocavalli adesso sa galoppare fino a Milano

 

«Fatica, coraggio e gioia» sono le parole chiave dell’edizione presentata al Pirellone

Dal 28 aprile al primo maggio una cittadella di 250mila metri quadri, 300 le persone impiegate.

TravagliatoCavalli comincia a «nitrire» anche al di fuori dai confini provinciali. Ieri è stata infatti presentata al Pirellone, sede di RegioneLombardia a Milano, la trentanovesima edizione della manifestazione dedicata al mondo del cavallo, che si svolgerà dal 28 aprile al primo maggio: «E di questo dobbiamo senz’altro ringraziare la nostra Simona Tironi - ha spiegato il sindaco di Travagliato Renato Pasinetti -, da poco eletta consigliere regionale, che ci permette di far conoscere la nostra fiera anche fuori dal paese e da Brescia».

Al «varo». Presenti anche Alessandro Fermi, presidente del Consiglio regionale, l’assessoreregionale LaraMagoni, Ennio Marchetti di AST e Maria Baleri di Equiserv, anche quest’anno partner tecnico della manifestazione.

«Siamo lieti di ospitare qui in Regione un’eccellenza come TravagliatoCavalli - ha affermato Fermi -: chiunque promuova il territorio lombardo e le sue iniziative è il benvenuto».

«E noi siamo onorati - ha dichiarato proprio Simona Tironi, anche vicesindaco travagliatese, vera e propria anima della manifestazione da ormai cinque edizioni -. Direi che la nostra fiera si può riassumere con tre parole: fatica, coraggio e gioia. Nonostante i momenti difficili, TravagliatoCavalli resiste, è un’occasione di aggregazione e per fare comunità.Una manifestazione che coinvolge non solo gli appassionati e i professionisti, ma anche tante famiglie».

Il sindaco Pasinetti e Marchetti di AST hanno quindi posto l’accento su come fosse necessario pensare una fiera che si sostenesse da sola: «Ci sono stati anni in cui TravagliatoCavalli andava in perdita pesante - hanno spiegato -. L’unico modo per farla continuare era che non gravasse più sulle tasche dei travagliatesi».

La mascotte. E non poteva poi mancare la mascotte della manifestazione e che per il secondo anno sarà simbolo della fiera: Travallino, lo sceriffo dalle fattezze equine che da mesi sta compiendo il suo tour di avvicinamento a TravagliatoCavalli in giro per i centri commerciali e le scuole della provincia. E anche quest’anno l’organizzazione non si è certo risparmiata: è stata allestita una vera e propria cittadella di 250mila metri quadrati nell’area del centro sportivo di Travagliato, oltre 300 le persone impiegate, una vasta area dove troveranno posto tanti spazi dedicati ai bimbi, alle rassegne, ai concorsi, al gala, alla ristorazione, allo shopping con centinaia di espositori da tutta Europa.

Come d’abitudine, la fiera sarà anticipata, dopodomani, sabato, dalla tradizionale sfilata delle carrozze per le vie di Brescia: ma sarà solo un assaggio, perchéTravagliatoCavalli, a partire da sabato 28 aprile, sarà pronta anche quest’anno a celebrare il cavallo e il suo mondo.

 

Fonte: https://www.giornaledibrescia.it/bassa/travagliato-cavalli-adesso-sa-galoppare-fino-a-milano-1.3261205

 

» Torna all'elenco delle news

Torna all'inizio della pagina